L’art. 6, commi da 13 a 19 della Legge 388/2000 prevede agevolazioni fiscali per le imprese che hanno realizzato investimenti di natura ambientale.

 

L’agevolazione consiste nella detassazione dal reddito imponibile da operare in dichiarazione dei redditi della quota dell’investimento definita “ambientale”, ossia del maggior costo sostenuto dall’impresa per conseguire un miglior impatto ambientale.

 

Abbiamo perseguito fin dal 2010 un approccio sistematico finalizzato a chiarire ogni aspetto relativo alla corretta applicazione della normativa di agevolazione, conseguendo il parere preventivo del Ministero dello Sviluppo Economico, del GSE e dell’Agenzia delle Entrate.

 

Grazie al know how e all’esperienza acquisita, siamo in grado di assistere le imprese che hanno sostenuto investimenti di natura ambientale, affiancandole in tutto l’iter per assicurare l’acquisizione dei benefici spettanti.